Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

NOTA DI SERVIZIO PER I REDATTORI CAPO - Nexus: Cibo – Acqua - Energia

Data:

19/05/2015


NOTA DI SERVIZIO PER I REDATTORI CAPO - Nexus: Cibo – Acqua - Energia

Giovedì 21 maggio 2015 alle ore 10.30, si svolgerà a Milano presso l’Auditorium di Cascina Triulza l’evento “Nexus: Cibo – Acqua - Energia”, promosso dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nell’ambito di Expo Milano 2015.

L’evento organizzato in collaborazione con l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) e l’Associazione “Wame & Expo 2015”, e con la partecipazione di Ministero dell’Ambiente, Commissione europea, FAO, IFAD, UNEP ed UNIDO, si prefigge di dare risonanza ai temi della responsabilità sociale di impresa, come meccanismo propulsore di strumenti di partenariato pubblico-privato, richiamando le imprese di settore ad esplicitare un impegno in tal senso.

L’evento sarà articolato in due sessioni dedicate a dibattere, sotto il profilo scientifico-accademico, i più recenti conseguimenti a livello internazionale in tema di interdipendenza tra cibo, acqua ed energia e dell’efficienza nell’uso delle risorse naturali. Verranno analizzate le modalità attraverso le quali la cooperazione internazionale, nel darsi i nuovi obiettivi di sviluppo sostenibile, può favorire la resilienza dei sistemi in regime di scarsità e limitatezza delle risorse naturali.

Il gruppo di esperti sarà anche chiamato a discutere come gli scambi tra acqua, energia e prodotti alimentari influenzino la crescita economica, e in che modo possano essere affrontati per accompagnare ed informare il negoziato sull’Agenda post-2015 e la formulazione dei nuovi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Un ulteriore approfondimento riguarderà il ruolo della scienza, della tecnologia e dell’innovazione nei progetti di sviluppo, attraverso la disamina delle sue diverse forme: il trasferimento tecnologico, l’adattamento di  nuove tecnologie ed innovazione ai contesti locali, la creazione di reti e partenariati di ricerca e lo scambio di conoscenza.

I rappresentanti della stampa interessati all’evento sono pregati di seguire quanto prima la procedura di accreditamento indicata al link https://accreditation.expo2015.org/mediahome.aspx?lang=IT


20700
 Valuta questo sito