Recall NOTA DI SERVIZIO - Un nuovo Piano Marshall USA-UE per il Mediterraneo ed il Medio Oriente: sviluppo economico e politiche di cooperazione (Farnesina, 26 febbraio 2015)
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Recall NOTA DI SERVIZIO - Un nuovo Piano Marshall USA-UE per il Mediterraneo ed il Medio Oriente: sviluppo economico e politiche di cooperazione (Farnesina, 26 febbraio 2015)

Data:

25/02/2015


Recall NOTA DI SERVIZIO - Un nuovo Piano Marshall USA-UE per il Mediterraneo ed il Medio Oriente: sviluppo economico e politiche di cooperazione (Farnesina, 26 febbraio 2015)

Giovedì 26 febbraio, a partire dalle ore 15:30, alla Farnesina, si terrà l’evento “Un nuovo Piano Marshall USA-UE per il Mediterraneo ed il Medio Oriente: sviluppo economico e politiche di cooperazione.

Il convegno, promosso dall’Associazione Prospettive Mediterranee in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la Fondazione Ebert (FES-Italia), l’EURISPES, l’Università della Calabria, la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e l’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (PAM), è frutto di un lavoro decennale sostenuto dalla Direzione Centrale del Mediterraneo e Medio Oriente del MAECI, finalizzato alla promozione del dialogo tra esperti israeliani e palestinesi in tema di sviluppo economico e cooperazione. Il dibattito sarà focalizzato sui risultati più aggiornati delle ricerche condotte su temi cruciali come le risorse energetiche e idriche, il problema della sotto-occupazione e i tentativi di risolverlo anche attraverso meccanismi di inclusione finanziaria, con l’obiettivo di trovare un terreno comune per la pacifica convivenza e lo sviluppo.

I giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento sono pregati di accreditarsi online compilando il formulario interattivo al link http://mae.accreditationsystem.info/ITA/Indice.asp al quale dovrà essere allegata, se non ancora presente, la documentazione digitale richiesta (lettera della testata di appartenenza e per i rappresentanti degli organi di stampa stranieri, Nota Verbale rilasciata dall’Ambasciata a Roma del Paese dell’organo di stampa rappresentato).

Qualora non fosse possibile effettuare l’accreditamento online, le richieste potranno essere inviate via mail al Servizio per la Stampa e la Comunicazione Istituzionale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale all’indirizzo accreditamentostampa@esteri.it (tel. 06/3691.3432-8573-8210).

I giornalisti ed i cine-foto-operatori accreditati potranno accedere alla Farnesina dall’ingresso principale, lato sinistro, alle ore 15:00.


20165
 Valuta questo sito