Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio intervista

Data:

05/06/2009


Dettaglio intervista
‘’Italiani andate a votare. Perche’ l’Europa puo’ fare la differenza per la vostra sicurezza, per le imprese in crisi, per le infrastrutture, l’energia, la Torino-Lione, il Brennero. Senza l’Europa non si realizza niente’’: Lo afferma il Ministro Franco Frattini in un’intervista pubblicata oggi dal ‘’Messaggero, nella quale esprime le sue valutazioni  sul discorso del Presidente degli Stati Uniti Obama al Cairo (‘’ha un valore politico, la volonta’ di riconciliazione con l’Islam anche se Obama sa bene che nel mondo islamico c’e’ una componente estremista che non vuole accettare la mano tesa’’),  ma anche sull’’immagine’ dell’Italia rappresentata, in questo momento, da alcuni media esteri.
Dal 1 gennaio, afferma Frattini nel sottolineare il ruolo dell’Europa ‘’quando come spero avremo il nuovo trattato di Lisbona in vigore, l’80 per cento dei provvedimenti legislativi nazionali saranno direttamente o indirettamente conseguenza di un’azione dell’Europa. Il che significa che contare di piu’ nel Parlamento europeo vuol dire essere in grado di difendere anche meglio l’interesse nazionale’’.
Quanto al ‘’principio di non screditare l’immagine del mio Paese’’ all’estero, Frattini sostiene che l’Italia ‘’e’ purtroppo uno dei pochi Paesi al mondo dove questo senso dello Stato spesso si perde a seconda della transizione dei governi.’’ Il Ministro ha anche annunciato  che ‘ha chiesto ai giornali che hanno pubblicato commenti che ho ritenuto sbagliati, in qualche modo offensivi per l’Italia e il presidente del Consiglio, di ascoltare, in nome delle regole della deontologia professionale, l’altra faccia della medaglia’’ e di aver avuto ‘’immediata risposta’’ da Newsweek. Frattini ha parlato anche con  il ‘’Financial Times’’  e con il ‘’Times’’.

Luogo:

Roma

9143
 Valuta questo sito