Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Curriculum Vitae di Antonio Armellini

 

Curriculum Vitae di Antonio Armellini

Dott. Antonio ARMELLINI

Nato a Roma il 2 agosto 1943
Sposato, due figli

Laurea in Giurisprudenza con tesi di economia internazionale, 110/110, Università di Roma “La Sapienza”, 1967;
“ASSU Scholar” e “Fulbright Scholar”, Stanford University, California 1962-63;

Ministro Plenipotenziario

Funzionario Internazionale al Consiglio d’Europa, Strasburgo, 1968-1969;

Nella carriera diplomatica italiana dal 1969. Ha prestato servizio, fra l’altro, al Gabinetto del Ministro, alla Segreteria Generale, alle Direzioni Generali Affari Politici, Economici e per la Cooperazione allo Sviluppo nonché, all’estero, a Bruxelles, Varsavia, Addis Abeba, Vienna, Helsinki, Londra e Algeri.

  • alla Direzione generale Affari Economici, 1969 e 1976;
  • al Gabinetto del Ministro degli Esteri, Roma 1969-72 e 1974-75;
  • Portavoce del Commissario Europeo Altiero Spinelli, Commissione CE, Bruxelles, 1972-74;
  • alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roma 1975-76;
  • Consigliere Commerciale, Varsavia 1976-78;
  • Consigliere Politico e Vice-Capo Missione, Addis Abeba, 1978-80;
  • Capo dell’Ufficio di Pianificazione della DG Affari Politici, Roma, 1981-85;
  • Consigliere Diplomatico del Ministro dei Trasporti; Presidente-coordinatore del gruppo di studio quadripartito sui valichi transalpini, Roma, 1985-87;
  • Capo dell’Ufficio per la Conferenza sulla Cooperazione e Sicurezza in Europa (CSCE), Roma, 1988-92;
  • Capo delle Delegazioni Diplomatiche Speciali CSCE, con titolo e rango di
  • Ambasciatore, a Vienna, Mosca, Helsinki, 1990-92;
  • Ministro Consigliere e Vice Capo Missione, Londra, 1993-98;
  • Ambasciatore ad Algeri, 1998-2000;
  • Coordinatore Nazionale per il Patto di stabilità nel Sud Est Europeo, Roma, 2000-2001;
  • Coordinatore internazionale anti-terrorismo, con titolo e rango di Ambasciatore, Roma, 2001-2002;
  • Capo della Missione Italiana in Iraq, con titolo e rango di Ambasciatore, e Capo della Delegazione Diplomatica Speciale a Baghdad, Roma-Baghdad, 2003-2004;
  • Ambasciatore in India, 2004.
  • Lingue:  Inglese   bilingue
               Francese eccellente
               Polacco   scarso
  • Membro dell’Istituto di Studi Strategici di Londra (I.I.S.S.)
    e dell’Istituto Affari Internazionali di Roma (I.A.I.);
  • Consigliere d’Amministrazione SAVE (Aeroporto di Venezia) 1986-89;
  • Consigliere della Fondazione “Venezia 2000” 2000



516
 Valuta questo sito