Candidatura
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Candidatura

 

Candidatura

Si può candidare per il programma di Esperti Nazionali in Formazione Professionale anche chi si è appena laureato e non ha ancora un lavoro?
No. Il programma degli Esperti Nazionali in Formazione Professionale è riservato a funzionari dipendenti di amministrazioni pubbliche centrali, regionali o locali.

Quale livello accademico e/o professionale è richiesto?
Per partecipare al programma è necessario che il funzionario interessato svolga funzioni corrispondenti a quelle delle categorie direttive (AD) - così come definite dallo “Statuto dei Funzionari dell’Unione Europea” (v. Titolo I, art. 5) -  che prevedono, ai fini dell’accesso, un diploma attestante una formazione universitaria completa di almeno tre anni.

Esistono limiti di età o di durata dell’esperienza professionale già maturata?
La normativa dell’UE non prevede alcuna preclusione al riguardo. Tuttavia, occorre considerare la natura formativa dello stage. Obiettivo del programma è infatti quello di offrire ai funzionari la possibilità di acquisire una conoscenza delle politiche e dei metodi di lavoro della Commissione europea attraverso un’esperienza pratica nei vari servizi, da utilizzare al rientro nelle amministrazioni di appartenenza.

Chi ha già partecipato ad una precedente selezione, può essere ammesso a partecipare ad altre selezioni?
Si può partecipare ad ogni nuova selezione, purché non si sia già beneficiato di un distacco in qualità di esperto nazionale distaccato, di un contratto lavorativo, o di un programma ENFP nell’ambito di Istituzioni dell’UE.

Quali sono le modalità di presentazione della candidatura?
La candidatura deve essere presentata per il tramite dell’amministrazione di appartenenza, secondo le modalità che sono indicate di volta in volta in questo sito, nel link posizioni aperte.

 


743
 Valuta questo sito