Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Europa

 

Europa

Atene, fino al 29 ottobre mostra su artisti ispirati da DanteAtene, fino al 29 ottobre mostra su artisti ispirati da DanteIn occasione della XXI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, l’Istituto Italiano di Cultura di Atene organizza diversi eventi a tema dantesco. Nei locali dell’Istituto,...
Tavola rotonda italo-lituana sulla sicurezza informaticaTavola rotonda italo-lituana sulla sicurezza informaticaUna tavola rotonda italo-lituana sulla sicurezza informatica, che si è svolta in forma ibrida lo scorso 19 ottobre a Vilnius, è stata aperta dall’Ambasciatore d’Italia...
COP26: Ambasciatore Cornado, giovani possono cambiare rotta  COP26: Ambasciatore Cornado, giovani possono cambiare rotta Il Rappresentante Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite e le altre Organizzazioni Internazionali a Ginevra, Ambasciatore Gian Lorenzo Cornado, è intervenuto oggi...
Dante nelle scuole, rassegna multimediale a Berlino e BremaDante nelle scuole, rassegna multimediale a Berlino e BremaUna rassegna di lavori multimediali su Dante Alighieri e le sue opere realizzati nelle scuole di Berlino e Brema: è con la presentazione di questi elaborati giunti all’Ufficio...
ultimi aggiornamenti

 

 

Quadro generale

L’Europa e l’Unione Europea rappresentano il principale ambito di politica estera dell’Italia.

L’attuale situazione economico-finanziaria sta richiedendo un rafforzato impegno di raccordo con i partner europei. Ed è soprattutto grazie al costante e quotidiano scambio di informazioni ed opinioni a livello bilaterale che si possono formare e coordinare progetti e azioni comuni da realizzare insieme attraverso le Istituzioni dell’Unione Europea. Di conseguenza è verso tali Paesi che l’Italia intende consolidare e rafforzare i propri legami.

Nell’ambito dell’Unione Europea, l’Italia è chiamata a dare il proprio apporto alla prospettiva di maggiore integrazione, rilanciando, soprattutto durante la Presidenza italiana dell’UE del secondo semestre 2014, l’iniziativa sui grandi temi, fra i quali: crescita sostenibile e occupazione, Mediterraneo e allargamento, funzionamento delle Istituzioni europee, emigrazione e spazio di libertà, sicurezza e giustizia e difesa comune/sicurezza.

Nei confronti dei Paesi europei l’azione bilaterale e azione europea sono sempre più al servizio l’una dell’altra, valorizzando i tradizionali legami che abbiamo, oltre che con i maggiori alleati, con i Paesi dell’est-europeo, dei Balcani e del Mediterraneo.


141
 Valuta questo sito