Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Europa

 

Europa

Carta d’identità elettronica al via in tre sedi consolariCarta d’identità elettronica al via in tre sedi consolariE’ cominciata oggi ufficialmente nelle Cancellerie Consolari di Atene, Nizza e Vienna  la fase sperimentale per il rilascio della Carta di identità elettronica di...
Summit Italia-Svezia sulla salute all’Istituto Karolinska  Summit Italia-Svezia sulla salute all’Istituto Karolinska Oltre venti relatori italiani e internazionali si sono alternati sul palco del primo Summit Italia-Svezia sulla Salute dedicato a Diabete e Malattie cardiovascolari che si...
Contemporaneo a Madrid, lo sguardo di Marina Ballo CharmetContemporaneo a Madrid, lo sguardo di Marina Ballo Charmet“Il rumore di fondo della nostra mente”, una “visione periferica” che si concentra sul vuoto, su elementi anonimi, inespressivi, colti “con la coda dell’occhio”:...
Convocazione alla Farnesina dell’Ambasciatore della Turchia in ItaliaA seguito delle iniziative militari turche nella Siria nord-orientale, il Ministro degli Esteri Luigi di Maio ha disposto la convocazione alla Farnesina dell’Ambasciatore della Turchia in Italia. Nel riaffermare...
ultimi aggiornamenti

 

Quadro generale

L’Europa e l’Unione Europea rappresentano il principale ambito di politica estera dell’Italia.

L’attuale situazione economico-finanziaria sta richiedendo un rafforzato impegno di raccordo con i partner europei. Ed è soprattutto grazie al costante e quotidiano scambio di informazioni ed opinioni a livello bilaterale che si possono formare e coordinare progetti e azioni comuni da realizzare insieme attraverso le Istituzioni dell’Unione Europea. Di conseguenza è verso tali Paesi che l’Italia intende consolidare e rafforzare i propri legami.

Nell’ambito dell’Unione Europea, l’Italia è chiamata a dare il proprio apporto alla prospettiva di maggiore integrazione, rilanciando, soprattutto durante la Presidenza italiana dell’UE del secondo semestre 2014, l’iniziativa sui grandi temi, fra i quali: crescita sostenibile e occupazione, Mediterraneo e allargamento, funzionamento delle Istituzioni europee, emigrazione e spazio di libertà, sicurezza e giustizia e difesa comune/sicurezza.

Nei confronti dei Paesi europei l’azione bilaterale e azione europea sono sempre più al servizio l’una dell’altra, valorizzando i tradizionali legami che abbiamo, oltre che con i maggiori alleati, con i Paesi dell’est-europeo, dei Balcani e del Mediterraneo.


141
 Valuta questo sito