Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Diplomazia Economica Italiana 05 marzo: ultime news dal mondo

Data:

05/03/2019


Diplomazia Economica Italiana 05 marzo: ultime news dal mondo

Macedonia del Nord: partenariato pubblico-privato per gestione e distribuzione gas

Il Governo della Repubblica di Macedonia del Nord ha avviato la procedura per il finanziamento, la progettazione, la costruzione e la gestione del sistema distributivo del gas naturale in tutto il territorio nazionale, attraverso lo strumento della partnership pubblico-privata (PPP). In particolare, il contratto di PPP riguardera': la costruzione della rete distributiva, sia primaria che secondaria; le modalita' e la gestione degli allacciamenti alla rete terziaria (connessioni) agli utenti finali (istituzioni pubbliche, utenti residenziali e

commerciali), comprese le attrezzature per la misurazione e la regolazione; l'attivita' di distribuzione del gas naturale, la manutenzione e lo sviluppo del sistema distributivo; la possibilita' di investire nell'adattamento/acquisto di impianti per la produzione di energia termica.

Il valore complessivo dell'investimento si stima tra 200 e 300 milioni di euro e la scelta del partner privato avverra' tramite "dialogo competitivo". La gara dovrebbe essere bandita tra maggio e giugno del 2019 e il "dialogo competitivo" dovrebbe essere articolato in 3 fasi: una prima fase di pre-qualifica in conformita' con la nuova legge sul procurement; una seconda fase di dialogo con le aziende pre-qualificate; infine, la fase conclusiva con la presentazione delle offerte e la scelta del concessionario

in base a criteri tecnici ed economici.

Inoltre dal 15 al 17 maggio prossimi si terra' a Struga la seconda edizione del "Macedonia Energy Forum" sui temi dell'energia globale, delle nuove risorse energetiche, dell'efficienza energetica e sulle sfide del Sud-Est Europa per la convergenza verso standard europei. La conferenza prevede, oltre agli interventi istituzionali, anche una parte dedicata alle presentazioni delle imprese e ai contatti B2B.


27964
 Valuta questo sito