Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Nomina della prof.ssa Maria Chiara Malaguti a Presidente UNIDROIT

Data:

06/08/2020


Nomina della prof.ssa Maria Chiara Malaguti a Presidente UNIDROIT

Conclusi i lavori della Commissione incaricata – ai sensi dell’art. 5 dell’Avviso per la raccolta di manifestazioni di disponibilità alla carica di Presidente dell’Unidroit pubblicato l’8 gennaio scorso – del vaglio delle manifestazioni di disponibilità alla carica di Presidente dell’UNIDROIT, il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, ha nominato oggi la Professoressa Maria Chiara Malaguti Presidente dell’Istituto Internazionale per l’Unificazione del Diritto Privato - UNIDROIT. 

Nata a Bologna nel 1964, la Professoressa Malaguti è Ordinario di Diritto internazionale presso l’Università Cattolica Sacro Cuore e Presidente del Gruppo di lavoro della Commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale – UNCITRAL - sulle Piccole e Medie Imprese.  

Fondato nel 1926 come organo ausiliario della Società delle Nazioni e successivamente ricostituito nel 1940, l’UNIDROIT è una prestigiosa organizzazione intergovernativa indipendente che persegue l'armonizzazione e l’unificazione del diritto internazionale privato, in particolare di natura commerciale. L’azione dell’Istituto si estrinseca principalmente attraverso l’elaborazione di Convenzioni internazionali, modelli, linee guida o principi generali. Ai sensi dello Statuto, il Presidente dell’UNIDROIT è nominato dal Governo italiano.

L’UNIDROIT conta attualmente 63 Stati membri e ha sede a Roma, in Via Panisperna, presso gli edifici di Villa Aldobrandini.


29417
 Valuta questo sito