Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Conferenza degli Addetti Scientifici

Data:

26/11/2020


Conferenza degli Addetti Scientifici

Si svolgerà oggi l’annuale Conferenza degli Addetti Scientifici, dal titolo “Diplomazia Scientifica e promozione integrata”.

La Conferenza, in formato digitale, prevede una sessione inaugurale, aperta alle ore 10.00 dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, al quale seguiranno gli interventi del Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, del Ministro dell’Innovazione tecnologica e della Digitalizzazione, Paola Pisano, e del Segretario Generale della Farnesina, Elisabetta Belloni.

Alle ore 10.30 si svolgeranno le Cerimonie di consegna dei Premi Farnesina 2020:

-          “Italian Bilateral Scientific Cooperation Award”
-          “L’innovazione che parla italiano”

Di seguito, dalle ore 11.00 alle ore 13.00, si terrà un panel dal titolo “Il ruolo della ricerca e dell’innovazione quale volano per la competitività del Sistema Italia: la Diplomazia Scientifica, il ruolo degli Addetti Scientifici e gli strumenti a disposizione”, che sarà introdotto dal Direttore Generale per la promozione del Sistema Paese del MAECI, Lorenzo Angeloni e moderato dall’autore e conduttore televisivo, Federico Taddia.  Al panel è prevista la partecipazione del Consigliere Scientifico, MNST “Leonardo da Vinci”, Barbara Gallavotti, del Direttore One Health della University of Florida, Ilaria Capua, dell’astronauta Luca Parmitano, del Presidente AISUK, Antonio Guarino, del Senior Vice Presidente Avio Spa, Angelo Fontana, e del fisico teorico e saggista Carlo Rovelli.

L’obiettivo della Conferenza, organizzata con il contributo di APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea), è di promuovere azioni, strumenti e successi della Diplomazia Scientifica, facendo il punto insieme alla rete degli Addetti Scientifici sui risultati del lavoro svolto e sulle prospettive future in un’ottica di promozione integrata del Sistema Italia, tenuto conto anche della “rivoluzione digitale” imposta dall’emergenza Covid19. Tema centrale sarà il ruolo crescente del settore della ricerca scientifica e tecnologica per la competitività del Sistema Paese, valorizzando l’impegno del Governo nella promozione dell’innovazione e le sue ricadute sul tessuto imprenditoriale italiano. Si discuterà dell’importanza di sostenere gli investimenti e di favorire la cooperazione internazionale nel settore scientifico e tecnologico quale volano per la competitività del Sistema Italia e, più in generale, per l’impatto sulla nostra qualità di vita.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma YouTube del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

 

sessione di apertura

 

panel di alto livello


40757
 Valuta questo sito