Festival della Scienza 2018
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Festival della Scienza 2018

Data:

05/11/2018


Festival della Scienza 2018

Festival della Scienza 2018 dedicato ai 'cambiamenti'

I cambiamenti nella natura, nell'uomo e nella società sono stati al centro delle tre conferenze organizzate dal Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale nell'ambito del Festival della Scienza 2018, che ha richiamato a Genova 366 ospiti da tutto il mondo e 20 mila studenti. Paese ospite d'onore del Festival è stato lo Stato di Israele con cui l'Italia intrattiene importanti rapporti scientifici, politici, economici e culturali. In particolare, l'accordo intergovernativo di cooperazione bilaterale nella ricerca scientifica, tecnologica e industriale, in vigore dal 2002, ha permesso di finanziare negli anni più di duecento progetti di ricerca congiunti, laboratori, workshop e seminari. Le tre conferenze organizzate dalla Farnesina sono state appunto l'occasione di un confronto tra gli esperti e i ricercatori italiani e quelli israeliani. La prima ha trattato l'evoluzione di un elemento principe della cucina, il pomodoro, e in particolare del Pachino che, nato dalla ricerca israeliana, una volta coltivato in Italia si è arricchito di un sapore unico che lo ha reso il più ricercato tra i pomodori. La seconda conferenza ha affrontato le tecnologie e le metodologie innovative per trovare l'attività fisica giusta per ogni tipo di persona. La terza conferenza ha declinato il cambiamento del gusto, che influenza le nostre scelte alimentari e come utilizzare i moderni strumenti della genomica funzionale per migliorare il gusto e l’aroma degli alimenti vegetali.


27489
 Valuta questo sito