Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Sydney, un webinar con i fumettisti Campi, Canottiere e Fior

Data:

20/10/2020


Sydney, un webinar con i fumettisti Campi, Canottiere e Fior

Per la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, un’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che nel 2020 raggiunge la sua 20a edizione, quest’anno dedicata a L’italiano tra parole e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Melbourne, organizza per domani alle 18.30 ora di Sydney (le 10.30 del mattino in Italia) il webinar Fumetto e Storytelling, con i fumettisti italiani Thomas Campi, Lorena Canottiere e Manuel Fior. 

La conversazione verrà moderata da Antonella Beconi, Candidata ad un PhD presso l'Università di Sydney. L’evento si inserisce all’interno dell’iniziativa Book Pride 2020, esposizione online dell’editoria indipendente italiana.

Possiamo ritrovare le origini del fumetto italiano nella pubblicazione, il 27 dicembre 1908, del primo numero del Corriere dei Piccoli, il primo giornale a fumetti italiano. La pubblicazione settimanale, rivolta principalmente ai bambini, aveva alle sue origini intenti pedagogici. Col passare dei decenni il fumetto italiano si è rivolto anche ad un pubblico adulto. Il fumetto e l’illustrazione sono ampiamente riconosciuti come forme artistiche pervasive e di grande importanza. All’italiano nel fumetto viene ormai riconosciuta una dignità di linguaggio pari al romanzo tradizionale e l’Italia, insieme al Giappone, gli Stati Uniti e la Francia, è uno dei paesi più importanti per la produzione di fumetti nel mondo, grazie ad artisti come Bonelli, Pratt, Manara o Zerocalcare.

La conversazione vuole raccontare le esperienze di tre artisti italiani che vivono in diversi Paesi e che ci racconteranno le ultime tendenze del mondo del fumetto italiano nel mondo.

Per partecipare al webinar Zoom, registrarsi qui.

 

approfondimentiaustralia

  

Thomas Campi è un illustratore e fumettista italiano vincitore di numerosi premi. Dopo un soggiorno di sei anni in Cina si è trasferito stabilmente a Sydney. Thomas ha realizzato fumetti per oltre 20 anni e i suoi lavori sono stati pubblicati in Italia, Spagna, Francia, Belgio, Germania, Svizzera ed anche in numerosi paesi extra-europei. Le sue graphic novels Les Larmes De Seigneur Afghan e Macaroni! hanno vinto il Cognito Prize come Miglior Graphic Novel Documentario nel 2014 e 2016. Nel 2014 Thomas ha ricevuto l’International Spectrum Fantastic Art 21 Gold Comic Award e nel 2015 ha ottenuto un Bronze Ledger Award australiano.

Lorena Canottiere inizia a lavorare come autrice di fumetti su Il Corrierino, Schizzo Presenta, Mondo Naif, Focus Junior, ANIMAls, Slowfood, Internazionale e La Lettura del Corriere della Sera. Lavora come illustratrice per le maggiori case editrici italiane e sporadicamente nel campo pubblicitario e teatrale oltre a realizzare copertine per CD musicali e bambole woodoo. I suoi ultimi libri di fumetto sono Oche, Il sangue scorre nelle vene, Coconino Press; ça pousse edito in Spagna, Italia, Francia, Germania e Cile da Diabolo Edizioni; Verdad uscito in Italia per Coconino Press, in Francia per Ici Meme, in Austria per Bahoe Books e in Spagna per Liana Editorial; Genova per noi, fumetto realizzato durante il Festival Attraversamenti Multipli 2017 e pubblicato da ComicOut; Io più fanciullo non sono edito da Coconino Press e Mibact in collaborazione con I Musei Reali di Torino nella collana “Fumetti nei musei”, collana premiata con il Gran Guinigi a Lucca Comics 2018 e Salvo imprevisti pubblicato da Oblomov Edizioni e Ici Meme. Con Verdad vince in Francia il Gran Prix Artemisia 2018, assegnato dalla giuria con l'unanimità dei voti.

Manuele Fior nasce a Cesena nel 1975. Dopo essersi laureato in architettura a Venezia nel manuele fior2000, si trasferisce a Berlino, dove lavora fino al 2005 come fumettista, illustratore e architetto. Ha pubblicato le graphic novel Les Variations D'Orsay (Futuropolis 2015), The Interview (Futuropolis 2013), Cinq Mille Kilomètres Par Seconde (Atrabile 2010, vincitore del premio Fauve d'Or, Meilleur Album al Festival Internazionale di Angoulême del 2011, e il Premio Gran Guinigi come Autore Unico, Lucca 2010), Mademoiselle Else (Delcourt 2009, vincitore del Prix de la ville di Ginevra nel 2009), Icarus (Atrabile 2006, vincitore del Prix A. Micheluzzi per Migliore Disegno, Comicon 2006) e Les Gens Le Dimanche (Atrabile 2004). Le sue illustrazioni sono apparse su The New Yorker, Le Monde, Vanity Fair, Feltrinelli, Einaudi, La Repubblica, Sole 24 Ore, Internazionale e Rolling Stone. I suoi lavori sono stati pubblicati in inglese da Fantagraphics Books. 

 

australia

 


40386
 Valuta questo sito