Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Washington, il quarto Italian Design Day

Data:

06/11/2020


Washington, il quarto Italian Design Day

Si è tenuta ieri la quarta edizione della Giornata del Design italiano negli Stati Uniti, con un evento sul web (a causa del coronavirus) organizzato dall'Agenzia Ice di New York in coordinamento con i cinque uffici della rete Usa e dall'Ambasciata italiana a Washington, che ha visto la partecipazione dei grandi protagonisti dell'Italian Design System. "Il lavoro di designer e architetti italiani continuerà a rappresentare un fattore trainante di innovazione in Italia, negli Usa e nel mondo. Nuove idee, nuovi materiali, nuove tecnologie sono la forma del futuro", ha affermato l'ambasciatore Armando Varricchio dando il via all'appuntamento, che ha consentito di analizzare i principali trend del mercato americano per un settore fortemente legato alla cultura e all'industria tricolore, che nel 2019 ha esportato verso gli Stati Uniti prodotti per un valore di 3 miliardi di dollari.

Nel suo intervento, Antonino La Spina, Direttore dell'Ufficio ICE di New York, ha osservato come l'industria del design italiano "abbia un ruolo fondamentale nella composizione delle esportazioni italiane verso gli USA" e sottolineato come le società italiane offrano prodotti innovativi, sostenibili, la cui qualità è fortemente apprezzata negli USA.

Riflettendo sul tema della Giornata del Design, l'Ambasciatore Varricchio ha ricordato infine come "design in inglese significhi “progettare” e mai come quest’anno - segnato dalla pandemia - si debba fare leva sulla creatività, l’ingegno, e lo stile italiano per guardare avanti e prepararci al futuro".

 

 

All’evento di apertura hanno fatto seguito incontri organizzati dalla rete diplomatico-consolare, in collaborazione con gli uffici ICE e gli Istituti Italiani di Cultura, a Chicago, Filadelfia, Houston, Los Angeles, Miami e San Francisco. Agli eventi hanno partecipato personalità come Piero Lissoni, Alba Cappellieri, Gianni Veneziani, Luciana Di Virgilio, Pio e Tito Toso, Ambasciatori del Design Italiano nel mondo. 

 

washington approfondimenti

 


40540
 Valuta questo sito