Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Studiare in Italia, la guida dell'Ambasciata ad Ankara

Data:

02/07/2021


Studiare in Italia, la guida dell'Ambasciata ad Ankara

Una guida, titolata  “Italy at your fingertips”, è disponibile sul sito dell’Ambasciata italiana ad Ankara per gli studenti turchi che vogliono frequentare l’Università in Italia. La guida è stata scritta e curata dalla professoressa Paola Martani, docente presso l’Università Koç di Istanbul, ed è stata realizzata con il supporto dell’Ambasciata italiana. 

L’idea di raggruppare le informazioni necessarie per studiare in Italia in un unico volume è nata sia dal desiderio di far conoscere le eccellenze del sistema universitario italiano, sia  dalla necessità di fornire supporto concreto e agevolare il più possibile una scelta delicata come quella di dove proseguire i propri studi. 

 

ankara

 

Questa iniziativa si inserisce nell’ambito di numerose altre promosse dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per sostenere studenti turchi che intendono studiare in Italia, come le numerose borse di studio e i corsi di lingua italiana. 

Il flusso di studenti turchi in Italia è cospicuo e in costante crescita. Il libro si propone di agevolare l’arrivo e la permanenza degli studenti turchi, delineando i passi necessari per iscriversi, trasferirsi e vivere in Italia, da come orientarsi nella burocrazia universitaria italiana a come cercare un alloggio. La prima parte spiega quali opportunità può offrire l’Italia in ambito educativo, cosa fare prima di partire e al momento del trasferimento. La seconda parte del libro, invece, è dedicata ad informazioni utili per la vita in Italia, incluso un “language kit”. 

La guida ha anche l’obiettivo di contribuire all’espansione e all’arricchimento delle relazioni culturali tra Italia e Turchia, che già sono uno degli elementi più forti del dialogo bilaterale. 

Per scaricare la guida cliccare qui.

 
Il contenuto del libro non impegna in alcun modo l'Ambasciata. Per eventuali segnalazioni sulle informazioni ivi contenute, si prega di scrivere ad ankara.culturale@esteri.it

42361
 Valuta questo sito