Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Balcani-Ue: Scalfarotto a "Nova", l'allargamento e' un vantaggio reciproco

Data:

27/03/2020


Balcani-Ue: Scalfarotto a
L'Italia sostiene da sempre con grande favore l'integrazione europea dei Balcani
 occidentali, una regione strategica dall'altra parte dell'Adriatico con cui "abbiamo un vincolo storico, sociale ed economico profondissimo". 
Lo ha dichiarato il sottosegretario agli Esteri, Ivan Scalfarotto, commentando per "Agenzia Nova" la decisione del Consiglio europeo di avviare i negoziati di adesione con Albania e Macedonia del Nord. Secondo quanto evidenziato da Scalfarotto, l'Italia considera i Balcani un'area delicata per l'Europa che dall'ingresso nell'Ue. "Eravamo rimasti delusi dal precedente stop all'avvio dei negoziati di adesione e avevamo insistito per premiare il grandissimo sacrificio fatto da Albania e Macedonia del Nord con un importante lavoro di riforme", ha dichiarato Scalfarotto ricordando in particolare il cambio del nome accettato dal governo di Skopje, quale un gesto "di grandissima importanza dal punto di vista simbolico". A modo di vedere del sottosegretario Scalfarotto, l'integrazione europea dei Balcani rappresenta un "vantaggio reciproco" per la regione e per l'Europa.

39022
 Valuta questo sito