This site uses technical, analytics and third-party cookies.
By continuing to browse, you accept the use of cookies.

Preferences cookies

Yangon: video-concerto fra le montagne della Valtellina

Un video-concerto di violino e flauto registrato fra le montagne e le chiese dell’incantevole Valtellina: è con questo evento virtuale che l’Ambasciata d’Italia a Yangon ha inaugurato la stagione culturale 2021. 
Protagonisti dell’iniziativa sono i fratelli Stefano e Francesco Parrino, che hanno proposto una selezione di brani di Verdi, Rossini, Mozart, Rolla, Campagnoli e Sammartini. Sei le location scelte per le riprese delle performance musicali, girate tra le antiche chiese della Valtellina e il Teatro Sociale di Sondrio, affiancate dai suggestivi panorami della valle lombarda, catturati da un drone. 
 
fromitaly formyanmar

L’evento ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Sondrio e dei Comuni di Sondrio, Livigno, Ponte in Valtellina, Teglio, Tirano e Valdidentro, riscuotendo un notevole interesse nei media e nelle TV locali. 

Il video-concerto – che segue quelli promossi nel 2020 dall’Ambasciata, ambientati a Perugia e Venezia – si inserisce nel programma “From Italy for Myanmar”, che unisce la promozione della musica italiana con quella della ricchezza del patrimonio artistico, paesaggistico ed urbano.