This site uses technical and analytics cookies.
By continuing to browse, you agree to the use of cookies.

Caso Forti: Gentiloni consegna promemoria a Kerry e chiede sostegno per la possibile revisione del processo

Nel corso dell’incontro di ieri a Washington il Ministro Gentiloni ha consegnato al Segretario di Stato Kerry un Promemoria sulla vicenda del connazionale Enrico “Chico” Forti. Il connazionale è stato arrestato in Florida nel febbraio del 1998 e condannato all’ergastolo per omicidio, si è sempre proclamato innocente e ha richiesto ed ottenuto l’assistenza del Ministero degli Affari Esteri. Numerose sono state negli anni, infatti, le visite consolari al connazionale e i contatti con le autorità statunitensi a tutti i livelli. 


Nel promemoria consegnato dal Ministro Gentiloni al Segretario di Stato Kerry, il Governo italiano ha richiesto il sostegno delle competenti autorità americane di fronte alla possibile revisione del processo. 

You might also be interested in..