This site uses technical, analytics and third-party cookies.
By continuing to browse, you accept the use of cookies.

BUDAPEST – Anno cultura italiana, si inizia con Pergolesi il 6 gennaio (in translation)

Per inaugurare l’Anno della Cultura Italiana in Ungheria, l’Istituto Italiano di Cultura ha in programma domenica 6 gennaio un concerto con la partecipazione dell’Ensemble Carmina et Cantica – direzione artistica, Beatrice Bianco.


“La morte di San Giuseppe”


Il contralto Cristina Melis, i soprani Marcella Orsatti Talamanca e Camilla Corsi, il tenore Gianluca Zampieri, accompagnati dall’Orchestra Liszt Ferenc Kamarazenekar, direttore e concertatore Stefano Seghedoni eseguiranno l’Oratorio “La morte di San Giuseppe” di Giovan Battista Pergolesi.

L’Oratorio “La morte di San Giuseppe” scritto, a giudizio di molti, nel 1730, è considerato l’opera prima di Pergolesi, genio che ha dato all’arte musicale una serie di capolavori, testimonianza anche di una prodigiosa preparazione professionale e di una decisa impronta umana in un periodo di pieno rigoglio barocco.

You might also be interested in..