This site uses technical, analytics and third-party cookies.
By continuing to browse, you accept the use of cookies.

Preferences cookies

Conference on the “Quality of the Italian health tourism system and attractiveness of the regions”

Wednesday, 4 October 2017 at 11.00 a.m. at the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation, a conference on the “Quality of the Italian health tourism system and attractiveness of the regions”.

Minister of Foreign Affairs and International Cooperation, Angelino Alfano, said: “According to Bloomberg Italy is the healthiest country in the world and ranks top for quality of life. And what reasons could there be for this first place other than the Italian way of life, health care system, healthy eating habits, and the beauty of the history and landscape all around us? We are working as a team to offer an integrated presentation of the quality of the health system and cultural and tourist wealth of our regions, a systemic effort that sees the Ministry of Foreign Affairs joined by the Department of Health and the Ministry of Cultural Heritage and Activities and Tourism (MIBACT), the regions, the Italian Government Tourist Board (ENIT) and a number of prestigious and qualified public and private health facilities. By focusing on this sector, Italy, according to the most recent studies, could record an increase in the turnover of its health industry of more than 5 billion euros a year.”

Minister of Foreign Affairs and International Cooperation Angelino Alfano will open the event. Speakers include: Giovanni Lolli, Vice President of the Conference of Regions and Autonomous Provinces, Mariadonata Bellentani, Director of the National Health Plan of the Ministry of Health and Francesco Palumbo, Director General for Tourism of MIBACT and others.

The event will be moderated by Vincenzo De Luca, Director General for the Promotion of the Italian Economic System at the Ministry of Foreign Affairs.

Conferenza “Qualità del sistema sanitario italiano turismo e attrattività dei territori”

Mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 11.00 alla Farnesina conferenza “Qualità del sistema sanitario italiano turismo e attrattività dei territori”.

Al riguardo, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha dichiarato: “L’Italia è per Bloomberg il Paese più sano al mondo e al primo posto per la qualità della vita. E quali sono le ragioni di questo primato se non il vivere all’Italiana, il sistema sanitario, le sani abitudini alimentari, la bellezza storica e paesaggistica da cui siamo circondati? Facendo squadra presentiamo per la prima volta in maniera integrata la qualità del sistema sanitario e la ricchezza culturale e turistica dei nostri territori, uno sforzo di sistema che vede al fianco del Ministero degli Esteri il Dicastero della Salute e quello dei Beni e delle Attivi Culturali e del Turismo, le Regioni, l’ENIT e una serie di prestigiose e qualificate strutture sanitarie pubbliche e private. Puntando su questo settore, l’Italia, secondo i più recenti studi, potrebbe registrare un incremento del fatturato della filiera della salute di oltre 5 miliardi di euro l’anno”.

L’evento è aperto dal  Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano. Intervengono, tra gli altri, Giovanni Lolli, Vice Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Mariadonata Bellentani, Direttore del Piano Sanitario Nazionale del Ministero della Salute e Francesco Palumbo, Direttore Generale per il turismo del MIBACT.

Modera l’evento Vincenzo De Luca, Direttore Generale per la promozione del Sistema Paese della Farnesina.