Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Buenos Aires: apre la mostra su Caravaggio e seguaci

Caravaggio sbarca in Argentina. E’ stato inaugurato al “Museo Nacional de Bellas Artes” (MNBA) di Buenos Aires la prestigiosa rassegna dedicata al maestro del barocco italiano e ai suoi seguaci. Ventuno tele, di cui sette di Michelangelo Merisi e quattordici dei cosiddetti “caravaggisti”, saranno visibili al pubblico fino a sabato 15 dicembre.


Nuova collaborazione tra Ambasciata e MNBN


La mostra – organizzata dall’Ambasciata italiana a Buenos Aires e dal “Museo Nacional de Bellas Artes” in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura – annovera tele come la “Medusa Murtola”, “San Girolamo” e “San Francesco in meditazione”: una selezione di opere di cui si parla già molto sulla stampa locale, anche sulla scorta della robusta affluenza di pubblico ottenuta dall’esposizione nei mesi scorsi in Brasile. Ambasciata d’Italia e MNBN tornano così a collaborare dopo il successo ottenuto lo scorso anno con l’esposizione della statua del Doriforo, prestata dal Museo Archeologico di Napoli e che per tre mesi aveva accolto circa 75mila visitatori.

Ti potrebbe interessare anche..