Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.

Transparency International “promuove” la Presidenza italiana del Consiglio

Transparency International Italia e Transparency International EU Office hanno presentato, in collaborazione con l’Autorità Nazionale Anticorruzione e il Consiglio Italiano del Movimento Europeo, la valutazione della Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea sul fronte della trasparenza e dell’ impegno sui temi anticorruzione.

Lo “scorecard” (che, complessivamente, attribuisce all’Italia la valutazione più elevata tra le Presidenze semestrali sinora oggetto di scrutinio) definisce quella italiana una “Presidenza orientata alla comunicazione verso i cittadini, con mezzi interattivi e dinamici e iniziative ad hoc per il coinvolgimento dei giovani e degli stakeholder”.

Apprezzati come “particolarmente positivi” gli sforzi della Presidenza italiana su alcuni dossier come la “Quarta Direttiva Antiriciclaggio”, approvata a dicembre; il contributo alla declassificazione del mandato negoziale del Trattato Transatlantico UE-USA; gli importanti passi avanti sul progetto Istitutivo della Procura Europea.

Ti potrebbe interessare anche..