Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Baku – Unione amicizia Italia-Azerbaigian presentata

“L’amicizia tra Italia e Azerbaigian e’ strategica in tutti i settori, nell’economia, nel business delle imprese ma anche nell’agroalimentare e nella cultura”. Lo ha affermato l’ambasciatore italiano a Baku, Giampaolo Cutillo, che ha tenuto a battesimo oggi a Baku l”Unione per l’amicizia e la cooperazione Italia-Azerbaigian’ promossa dal giornalista di origine turca Dundar Kesapli, presidente anche dell’associazione giornalisti del Mediterraneo. L’ambasciatore ha ricordato che dal prossimo mese a Baku si apriranno i Giochi Olimpici europei, evento a cui l’Italia partecipera’ con 300 atleti, mentre si e’ gia’ aperto a Milano l’Expo di Milano dove l’Azerbaigian ha realizzato un “bellissimo padiglione”.

Apertura  Giochi Olimpici europei

“Siamo molto contenti che questa relazione tra i due paesi – ha detto Cutillo secondo quanto riporta Azertac – sia sempre piu’ forte”. Dell’associazione, ha spiegato Kesapli, fanno parte molti uomini di cultura dei due Paesi. “L’Azerbaijan – ha detto il giornalista – e’ un Paese di confine tra l’Europa e l’Asia, ricco di petrolio, che vede una possibile proiezione di scambi economici con l’Italia, attraverso reciproci investimenti di capitali ed attraverso scambi, in particolare, nei campi della cultura, dello sport, del turismo, dell’arte e della moda”.  

Ti potrebbe interessare anche..