Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.

RABAT – Bicentenario nascita Verdi, Traviata in scena

Il Marocco rende omaggio a Giuseppe Verdi, nel bicentenario della nascita del grande compositore italiano, con la rappresentazione della ‘Traviata’ al Teatro nazionale Mohammed V di Rabat. A eseguire una delle opere tra le piu’ significative e conosciute di Verdi e’ stata l’Orchestre Philarmonique du Maroc, che ha accompagnato nelle quattro serate il soprano italiano Silvia della Benetta e i due tenori Valter Borin e Roberto Capovilla.


La Traviata in classe


L’iniziativa e’ stata realizzata in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Rabat che ha tenuto fin da gennaio una serie di eventi ‘introduttivi’, come le ‘Lezioni di regia verdiana’ a cura dello stesso regista scenografo della Traviata, Jean-Marc Biskup, e ‘A Tavola con Giuseppe Verdi’. Non sono mancati gli sforzi degli organizzatori per far conoscere il piu’ possibile l’opera lirica, in particolare tra i bambini delle scuole della capitale marocchina, che hanno studiato la Traviata in classe e hanno quindi riempito il teatro, assistendo entusiasti alla prova generale.

Ti potrebbe interessare anche..