Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Hong Kong – In attesa di “Cine italiano!” a settembre

In arrivo a Hong Kong la terza edizione di “Cine Italiano!”, kermesse cinematografica che porta nella citta’ asiatica il meglio della produzione del Bel Paese. Ad aprire l’iniziativa, il 17 settembre, sara’ la premiere asiatica di “Allacciate le cinture”, l’ultima fatica di Ferzan Ozpetek, regista turco che da decenni vive e lavora in Italia.


Tra le pellicole in cartellone, il documentario di Ettore Scola su Fellini “Che strano chiamarsi Federico”, “La mafia uccide solo d’estate” di Pif, “Un ragazzo d’oro” di Pupi Avati e “La migliore offerta”diretto da Giuseppe Tornatore con Geoffrey Rush. In lista anche “Tutta colpa di Freud” di Paolo Genovese, “In grazia di dio” di Edoardo Winspeare e “Nina” di Elisa Fuksas. La kermesse e’ organizzata dal consolato generale d’Italia a Hong Kong, in collaborazione con Cinecitta’ Luce, HK International Film Festival Society e l’Istituto italiano di cultura.

Ti potrebbe interessare anche..