Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Hanoi – Mostra “Vietnam-Italia: Colori distanti”

La passione per l’Italia e per il Vietnam del fotografo Maurizio Cofini va in scena ad Hanoi, dove oggi si inaugura la mostra “Vietnam-Italia: Colori distanti”. L’esposizione, promossa dall’ambasciata italiana presso il centro culturale “Casa Italia”, restera’ aperta fino a lunedi’. Con questa mostra, il fotografo italiano vuole sottolineare che i due Paesi possono essere geograficamente distanti, ma sono legati da molto somiglianze culturali ed estetiche.


Forte passione dell’artista per le due nazioni


L’esposizione comprende colori, dissolvenza di luci e ombre, linee e intersezioni che contribuiscono insieme a esprimere le emozioni e la forte passione dell’artista per le due nazioni. Nel 2009, le foto sono state esposte a Roma e alla fine di quell’anno, Cofini ha lavorato con il magazine di arte e architettura vietnamita Kien Truc Nha Dep, sul quale ha pubblicato alcune delle immagini presenti nella mostra attuale. Nel 2010, il fotografo ha tenuto un’altra mostra intitolata “Mosaico d’immagini. Vietnam e Angkor”.

Ti potrebbe interessare anche..