Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

GB – Ambasciatore d’Italia inaugura unita’ ospedaliera

L’ambasciatore d’Italia a Londra, Pasquale Terracciano, ha inaugurato a Leicester, un innovativo laboratorio medico che consente maggiore precisione nella somministrazione dei farmaci e ingenti risparmi per la struttura ospedaliera del centro inglese. Il laboratorio, che opera grazie a strutture robotiche, e’ il frutto di una delle prime collaborazioni fra il servizio sanitario inglese, il National Health Service, e l’azienda piacentina Ingegneria Biomedica Santa Lucia, con sede nel comune di Gragnano Trebbiense.

 

Un innovativo laboratorio medico che consente maggiore precisione nella somministrazione dei farmaci

All’inaugurazione hanno partecipato anche Bruno Giglio, presidente IBSL, altri rappresentanti del gruppo biomedico italiano e la dirigenza della struttura ospedaliera universitaria di Leicester. Parlando all’evento, Giglio ha commentato: “Questo e’ un progetto veramente importante per IBSL e siamo convinti che assieme all’ospedale, attraverso un innovativo utilizzo di software e apparecchiature robotiche, apporteremo dei miglioramenti”. IBSL, parte del Gruppo Giglio, continua cosi’ la sua espansione all’estero. La visita a Leicester e’ stata anche l’occasione per Terracciano di visitare il dipartimento di Italianistica, dove e’ stato accolto dalla direttrice della struttura, Simona Storchi.