Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Acciaio

  • Importazione prodotti siderurgici

Dal 16 maggio 2020, per l’importazione di alluminio e di alcuni prodotti siderurgici da alcuni Paesi terzi, non è più in vigore il regime di sorveglianza preventiva introdotto nell’aprile 2018 in materia di regime comune applicabile alle importazioni. Pertanto non occorre più il documento di vigilanza ottenuto in passato tramite la piattaforma informatica italiana “SIVA” (non più attiva).

Dalla stessa data, opera un sistema di monitoraggio statistico gestito dalla Commissione europea, i cui dati vengono acquisiti tramite il sistema delle dogane. Report mensili vengono pubblicati alla seguente pagina web della Commissione Europea, DG TRADE, ove è possibile reperire ulteriori informazioni: https://webgate.ec.europa.eu/siglbo/post-surveillance

 

Normativa di riferimento:

  • REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2018/640 DELLA COMMISSIONE del 25 aprile 2018 che introduce una vigilanza unionale preventiva sulle importazioni di determinati prodotti di alluminio originari di alcuni paesi terzi:

 

Contatti:

Ufficio X DGUE

Accesso al Mercato e Difesa Commerciale attiva e passiva

E-mail: dgue-10@esteri.it

Posta certificata: dgue.10@cert.esteri.it