Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

MO: Terzi in Israele, colloquio con il Presidente Shimon Peres

Il ministro Giulio Terzi è a Gerusalemme dove ha incontrato il presidente Shimon Peres. Successivamente avrà colloqui con il primo ministro Benyamin Netanyahu e il collega Avigdor Lieberman. Al centro degli incontri la cooperazione economica, in vista del summit intergovernativo del 25 ottobre a Tel Aviv, e i dossier di attualità internazionale a partire dall’Iran.Nel corso della visita, Terzi visiterà anche il museo dell’Olocausto Yad Vashem e incontrerà il patriarca latino di Gerusalemme Fouad Twal.


A proposito della Siria Peres ha detto che la situazione “non è più sopportabile come esseri umani. Bisogna fermare il bagno di sangue”, mentre sull’Iran ha espresso i timori di Israele per i progetti nucleari iraniani, definiti “il problema più grande”, ed ha auspicato che continui la pressione della diplomazia su Teheran e nel contempo rendere chiaro “che c’é un limite al tempo”.


Sulla situazione economica dell’Italia Peres ha sottolineato che “e’ migliore di quanto dicano le statistiche ufficiali. Gli italiani – ha aggiunto Peres – appartengono alla parte luminosa della storia”.

Ti potrebbe interessare anche..