Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Varsavia: Licia Maglietta porta in scena la Morante

Spettatori incantati a Varsavia dallo spettacolo dell’attrice napoletana Licia Maglietta che, nell’ambito di un convegno dedicato a Elsa Morante nel centenario della nascita, ha proposto un capitolo del romanzo “L’isola di Arturo” con il quale la scrittrice italiana vinse il Premio Strega nel 1957. L’evento e’ stato organizzato dal dipartimento di italianistica dell’Università di Varsavia, dall’Istituto italiano di cultura e dal Centro Studi Famiglia Capponi di Firenze.


Uno vero spettacolo teatrale


Il pubblico numeroso, tra cui anche l’Ambasciatore italiano in Polonia, Riccardo Guariglia, ha apprezzato molto l’intensità della lettura della Maglietta che, accompagnata dal mandolino di Tiziano Palladino, ha saputo creare un vero e proprio spettacolo teatrale creando uno straordinario legame tra la scena e gli spettatori. L’attrice non é nuova a questo genere di performance dedicate a grandi scrittori e poeti del ‘900: alcuni anni fa si era esibita in un omaggio ad Alda Merini e attualmente sta portando in giro uno spettacolo dedicato a Wislawa Szymborska, poetessa e saggista polacca.

Ti potrebbe interessare anche..