Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.

Gedda – Sciortino conquista con un Liszt “italiano”

Grande successo in Arabia Saudita per il concerto “Piano Fantasy” tenuto nei giorni scorsi da Orazio Sciortino nel Circolo Culturale Italiano di Gedda. La stampa saudita ha commentato entusiasta l’esibizione del 29enne pianista siciliano, scrivendo che “le sue dita ballavano, saltando sulla tastiera di ottava in ottava”.


In visita nel Regno su invito dalla King Abdullah University of Science and Technology di Tuwal per partecipare al programma culturale “Winter Enrichment Program”, Sciortino ha accettato di esibirsi anche a Gedda, in una sala affollata da 250 persone tra cui membri della comunita’ italiana e numerose personalita’ saudite e straniere.


Parafrasi e trascrizioni verdiane di Franz Liszt


Il programma del concerto del maestro Sciortino, che nonostante la giovane eta’ e’ gia’ molto affermato, si e’ incentrato sulle parafrasi e trascrizioni verdiane di Franz Liszt, e da altre composizioni del famoso compositiore ungherese ispirate ai sonetti del Petrarca e alla lettura di Dante. Sciortino ha infine eseguito, come bis, un brano del compositore italiano romantico Adolfo Fumagalli (noto soprattutto per le sue composizioni per la sola mano sinistra).

Ti potrebbe interessare anche..