Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Maro’: Pillay (Onu), caso preoccupa per diritti umani

L’Alto commissario Onu Navi Pillay e’ “preoccupata per il rispetto dei diritti umani” in quanto i due maro’ Massimiliano Latorre e Salvatore Girone sono trattenuti in India da troppo tempo. Lo ha detto oggi a Ginevra il portavoce Rupert Corville dopo un incontro tra Pillay e il sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova.


“Vi e’ un profilo di violazione dei diritti umani”

Secondo Della Vedova l’Alto commissario Pillay ha riconosciuto che nel caso dei due maro’ “vi e’ un profilo di violazione dei diritti umani”. “C’e’ l’impegno ad approfondire questo profilo in sede di Nazioni Unite”, ha aggiunto Della Vedova ai giornalisti dopo aver incontrato Pillay. “Credo che sia un’affermazione importante” poiche’ si tratta di considerare “questo profilo di violazione dei diritti umani” con la restrizione della liberta’ di movimento dei due maro’ da due anni “senza che sia stato formulato un capo di imputazione e l’eventuale avvio di un procedimento giudiziario”, ha concluso.

Ti potrebbe interessare anche..