Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Barcellona – Servillo con “Le voci di dentro”

Tappa a Barcellona per “Le voci di dentro”, l’opera di Eduardo De Filippo portata sul palcoscenico da Toni Servillo. L’attore e regista italiano da domani fino al 13 dicembre sara’ al teatro Lliure nel capoluogo catalano, dopo un anno e mezzo di tournee in giro per il mondo, che oltre all’Italia l’ha visto a Chicago, San Pietroburgo, Parigi, Londra, Madrid e in futuro Liegi, Lione e Budapest. Lo spettacolo e’ una coproduzione del Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa, Teatro di Roma e Teatri Uniti di Napoli.


Un anno e mezzo di tournee in giro per il mondo


La vicenda vede al centro della scena Alberto Saporito che, dopo aver sognato la morte dell’amico Aniello Amitrano, ucciso dai vicini, i Cimmaruta, si convince che il fatto e’ accaduto veramente, scatenando una serie di sospetti e delazioni, fino a scoprire che Aniello e’ vivo. “‘Le voci di dentro’ – ha scritto Servillo – e’ la commedia dove Eduardo, pur mantenendo un’atmosfera sospesa tra realta’ e illusione, rimesta con piu’ decisione e approfondimento nella cattiva coscienza dei personaggi e quindi dello stesso pubblico”.

Ti potrebbe interessare anche..