Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Egitto – A febbraio delegazione imprenditori italiani

Missione in Egitto per i rappresentanti di un centinaio di aziende italiane. La delegazione, alla quale partecipera’ il vice ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, volera’ nel Paese mediorientale tra il 22 e il 24 febbraio per esaminare le opportunita’ di investimento nel Paese. In particolare, agli operatori italiani saranno illustrati i possibili investimenti nei settori meccanica, infrastrutture ed energie rinnovabili. La missione e’ stata organizzata da Confindustria, Ice, Abi, Unioncamere, Rete Imprese Italia, Alleanza delle Cooperative e Conferenza delle Regioni, con il patrocinio del ministero degli Esteri e dello Sviluppo economico.

Business Forum Egitto-Italia dedicato alle relazioni politico-economiche tra i due Paesi

Il calendario dei lavori prevede un Business Forum Egitto-Italia dedicato alle relazioni politico-economiche tra i due Paesi e alle opportunita’ di collaborazione e investimento offerte dal mercato egiziano. Saranno inoltre previste sessioni tecniche di approfondimento settoriale, visite e incontri tra imprese italiane ed egiziane per avviare contatti operativi volti a esplorare le possibili aree di cooperazione. Dal Cairo il ministro dell’Industria, del Commercio e delle Piccole e medie imprese, Mounir Fakhry Abdel Nour, ha fatto sapere che le autorita’ egiziane sono anche “in coordinamento con il Business Council italo-egiziano per preparare la visita della piu’ grande delegazione straniera in Egitto”.