Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Madrid – Sofia: un nome e un brand italo-cileno per la moda

All’Istituto italiano di cultura di Madrid, la giovane stilista italo-cilena Sofia Mendez Schenone, artista residente del programma “L’arte che verrà. Residenze di artisti dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid”, ha presentato il suo brand “Sofia” e ha dialogato con la vicedirettrice della rivista spagnola Glamour, Carmen Garijo. L’ultima collezione della Schenone, “Felen”, vuol dire “essere così” in mapudungun (lingua dei mapuches, uno dei popoli originari del Cile) ed è stata creata in un periodo di cambiamenti e di nuove scoperte personali per la stilista, un periodo in cui era alla ricerca di libertà. Ritornando alle sue radici, combina tessuti dell’altopiano cileno come la lana di alpaca con i vari tipi di cuoio e la pelle di pecora (vegan) fino ad arrivare alla leggerezza del voile e alla ricchezza del velluto, tutto per accompagnare la donna “Sofia” nel suo viaggio di ricerca.

Ti potrebbe interessare anche..