Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Caracas: celebrazioni per il 60mo dei Trattati UE

Nella sera di venerdì 24 marzo si è tenuto presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Caracas un evento di gala per la celebrazione dei Sessant’anni dalla firma dei Trattati di Roma. L’evento è stato organizzato dalle Istituzioni italiane in Venezuela (Ambasciata, Consolato Generale ed Istituto Italiano di Cultura) e dalla locale Delegazione dell’Unione Europea, ma tutte le Ambasciate di Paesi UE presenti in Venezuela hanno fornito il loro contributo nell’elaborazione della lista degli invitati e del buffet. Oltre al corpo diplomatico dei Paesi UE, all’evento hanno partecipato esponenti del Governo venezuelano, dell’Assemblea Nazionale, i dirigenti delle principali imprese europee in Venezuela, personaggi di spicco del mondo della cultura e della stampa. Oltre ai discorsi dell’Ambasciatore d’Italia Silvio Mignano e della Capo Delegazione UE Aude Maio-Coliche, il programma dell’evento ha previsto un concerto tenuto dal coro Aequalis Aurea e dall’orchestra di archi del prestigioso Mozarteum di Caracas, che hanno eseguito opere di diversi autori europei. 

Ti potrebbe interessare anche..