Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

I Siti di “Padova Urbs Picta” e Montecatini Terme iscritti nella Lista dei Beni Patrimonio dell’Umanità

Il Comitato del Patrimonio Mondiale UNESCO, riunito in modalità online per la sua 44esima sessione, ha deciso l’iscrizione di due nuovi Siti italiani nella Lista del Patrimonio mondiale dell’Umanità.

Si tratta rispettivamente di “Padova Urbs Picta”, con la Cappella degli Scrovegni ed i cicli pittorici del Trecento, e di Montecatini Terme, quest’ultima inserita nel circuito delle “Great SPAs of Europe”, e facente parte di una candidatura transnazionale promossa da Austria, Belgio, Francia, Germania, Regno Unito, Repubblica Ceca, oltre che dall’Italia.

Sale così a 57 il numero dei Siti italiani presenti nella World Heritage List, facendo dell’Italia il Paese con il maggior numero di iscrizioni nella Lista dei Beni Patrimonio dell’Umanità. Un risultato che testimonia una volta di più la straordinaria ricchezza del Patrimonio culturale e naturalistico del nostro Paese.

Ti potrebbe interessare anche..