Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Business Forum Italia – Bosnia Erzegovina (Sarajevo, 23 novembre)

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale organizza, in collaborazione con ICE Agenzia, il Business Forum Italia – Bosnia Erzegovina che si terrà a Sarajevo il 23 novembre 2023.

L’evento sarà incentrato sui seguenti settori:

· Agri-tech;

· Transizione verde;

· Siderurgia ed elettroindustria.

L’iniziativa prevede lo svolgimento di una sessione plenaria istituzionale, 3 tavoli di approfondimento tematico dedicati ai settori prioritari sopra menzionati ed incontri B2B.

Il Business Forum si inserisce nell’azione di rilancio delle relazioni politiche ed economiche bilaterali che il Vicepresidente e Ministro degli Esteri Tajani ha avviato in questo primo anno di Governo e di sostegno italiano al percorso di integrazione europeo del Paese, al centro anche della sua missione a Sarajevo del marzo scorso e della riunione ministeriale con i Paesi dei Balcani Occidentali a Roma dell’aprile scorso. La Bosnia Erzegovina si configura come un mercato strategico per una pluralità di ragioni, fra tutte: stabilità monetaria grazie al cambio fisso con l’Euro, vicinanza geografica, manodopera qualificata a costi contenuti, ma soprattutto per la disponibilità di risorse naturali e materie prime (idriche, boschive e minerarie) che contribuiscono a mantenere i costi energetici a livelli relativamente contenuti. Secondo i dati dell’Agenzia di Statistica della Bosnia Erzegovina, nei primi otto mesi del 2023 l’Italia si colloca al secondo posto nella classifica dei principali partner commerciali del Paese e come primo fornitore del mercato locale, dove si registrano circa 100 società italiane che hanno effettuato investimenti diretti oppure hanno realizzato joint venture con partner locali.

Per maggiori informazioni, si invita a prendere visione della circolare informativa diffusa da ICE, e per aderire all’iniziativa si rimanda alla compilazione dell’apposito modulo online entro le ore 12:00 del 25 ottobre 2023.

Ti potrebbe interessare anche..