Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

La pace preventiva all’UNESCO: Michelangelo Pistoletto parla ai ministri dell’istruzione di tutto il Mondo

Pistoletto
Pistoletto

Oggi pomeriggio, presso la sede dell’UNESCO a Parigi, si terrà un incontro tra i ministri dell’istruzione di tutto il Mondo, che si confronteranno sul ruolo dell’istruzione come fondamentale strumento per raggiungere la pace globale, obiettivo ultimo della Nazioni Unite.

Per l’occasione il Maestro Michelangelo Pistoletto è stato invitato a dialogare con Stefania Giannini, Vice Direttrice Generale dell’UNESCO per l’istruzione, sulla sua pratica artistica e, in particolare, sul concetto di “pace preventiva“. L’incontro, ove l’Italia sarà rappresentata dal Ministro dell’istruzione e del merito Giuseppe Valditara, costituisce parte integrante dei lavori della 42esima sessione della Conferenza generale dell’UNESCO, il momento più importante della vita dell’organizzazione, che ogni due anni ne definisce l’indirizzo.

Il Maestro Pistoletto professa da anni valori in linea con il mandato dell’UNESCO ed é convinto che l’istruzione debba assumere un ruolo fondamentale nel rimediare alle ingiustizie e a dotare gli studenti di tutte le età delle conoscenze, delle competenze, degli atteggiamenti, dei valori e dei comportamenti necessari per plasmare un futuro pacifico, giusto e sostenibile.

Gallery

Ti potrebbe interessare anche..