Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Dassu’ all’ Osce su partecipazione donne a vita pubblica

(AGI) – Roma, 31 ott . – La partecipazione delle donne alla vita pubblica e politica: e’ stato questo il tema al centro dell’ intervento del sottosegretario agli Esteri, Marta Dassu’, che ha aperto la seconda giornata della conferenza Osce sulla cooperazione economica con i partner mediterranei. Diverse i contesti analizzati dal sottosegretario, a cominciare dalla situazione delle donne nel mondo arabo dove, nonostante il peso centrale avuto durante le proteste, oggi rischiano una riduzione dei diritti civili e politici . Pur riconoscendo differenze tra i singoli casi nazionali, la Dassu’ ha sottolineato come questo fatto segnali le difficolta’ piu’ generali che incontra la transizione nel mondo arabo, a quasi due anni dalle prime proteste in Tunisia . Da qui la sempre maggiore importanza che riveste l’ azione dell’ Italia, dell’ Ue e dell’ Osce a favore della difesa dei diritti delle donne nell’ area . Nel mirino del sottosegretario e’ finito anche il mondo del lavoro, nel quale la marginalizzazione delle donne rappresenta un ostacolo alla ripresa economica .