Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Cooperazione: Myanmar, salvaguardia del patrimonio culturale

La Cooperazione italiana contribuisce alla salvaguardia del patrimonio culturale in Myanmar. Di recente è stata deliberata l’erogazione di un contributo volontario di 400mila euro all’Unesco per la realizzazione dell’iniziativa “Capacity building for safeguarding cultural heritage”.


Nella delibera dove si approva lo stanziamento, la Dgcs ribadisce come “la salvaguardia dei patrimoni culturali” risulti tra i temi trasversali che la Cooperazione considera “strategici” vista anche l’importanza che l’iniziativa dell’Unesco riveste “per un’apertura di più largo respiro da parte del Paese ad interagire con la comunità internazionale”.

Ti potrebbe interessare anche..