Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Luanda – L’ambasciata italiana dona un’ambulanza all’ospedale pediatrico

L’Ambasciata italiana in Angola ha donato all’ospedale pediatrico David Bernardino di Luanda un’ambulanza Fiat Ducato perfettamente equipaggiata.


L’iniziativa può definirsi una partnership “pubblico-privato” a livello locale. L’ambulanza infatti era stata donata all’Ambasciata a seguito delle varie attività effettuate per favorire un collegamento, poi andato a felice conclusione, fra la locale concessionaria angolana Autostar e la Fiat di Torino; il veicolo è stato poi donato ad uno dei nosocomi più importanti di Luanda, punto di riferimento obbligato per le cure ai minori ma non sempre dotato delle strutture necessarie a causa di notevoli difficoltà di bilancio.


Partnership “pubblico-privato”



Durante la breve cerimonia, l’Ambasciatore italiano Giuseppe Mistretta ha ricordato l’importante presenza di operatori italiani nel settore della sanità pubblica e privata in Angola, evidenziando il ruolo centrale di ong come UMMI e CUAMM nella gestione di alcuni ospedali del Paese e nella cura di malattie endemiche, anche attraverso la presenza di personale medico ed infermieristico italiano.

Ti potrebbe interessare anche..