Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Intesa tra ENEA e Cooperazione italiana – Obiettivo rafforzare collaborazione nel campo dell’efficienza energetica, fonti rinnovabili, ambiente e clima

Il Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri, Giampaolo Cantini e l’Ing. Giovanni Lelli, Commissario dell’ENEA, hanno sottoscritto oggi a Roma, presso il Ministero degli Affari Esteri, un Protocollo d’Intesa per rafforzare e strutturare la collaborazione già avviata per attività di cooperazione allo sviluppo nel campo dell’efficienza energetica, fonti rinnovabili, ambiente e clima, sviluppo sostenibile, innovazione del sistema agro-industriale e formazione tecnico-scientifica.

Sostegno politiche Paesi partner


Il Protocollo d’Intesa contribuirà al sostegno delle politiche dei Paesi partner della Cooperazione Italiana nell’ambito dello sviluppo economico sostenibile e della green economy, attraverso la definizione ed esecuzione di programmi e progetti, incluso il trasferimento tecnologico e la formazione specialistica.


Definizione proposte nel campo dell’energia e dello sviluppo economico


Inoltre ENEA collaborerà con la DGCS nella definizione delle posizioni e proposte della Cooperazione Italiana nel campo dell’energia e dello sviluppo economico sostenibile nel quadro dell’agenda internazionale post-2015 e nell’ottica della partecipazione della Cooperazione Italiana a EXPO 2015.

Ti potrebbe interessare anche..