Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Egitto: cresce l’interesse per la lingua italiana

Sono centomila gli studenti egiziani che studiano la lingua italiana e la domanda di italiano è crescente. Per venire incontro a tali aspettative, il governo italiano ha recentemente erogato un contributo di 20.000 per il finanziamento di cattedre di italiano e, concretamente, per l’assunzione di quattordici nuovi insegnanti per tre anni da impiegare nelle scuole secondarie di Alessandria e del Cairo.


Strategia di promozione


Il contributo si inserisce nella strategia più ampia del Ministero degli Esteri di promozione linguistica e culturale nei Paesi del Nord Africa, di cui l’Egitto costituisce un pilastro. Nei giorni scorsi il Ministro egiziano dell’Educazione Mohamed Abou El Nasser ha espresso sentimenti di gratitudine e forte interesse all’Ambasciatore d’Italia Maurizio Massari, auspicando un incremento degli studenti di lingua italiana e il pieno sostegno da parte delle autorità egiziane al successo dell’iniziativa.

Ti potrebbe interessare anche..