Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Khartoum – Cooperazione, in Ambasciata un workshop su donne e giornalismo

Con l’obiettivo di rilanciare il ruolo delle donne nella stampa sudanese, l’Ambasciata d’Italia a Khartoum ha organizzato nei giorni scorsi il workshop “Empowering Women in Sudanese Media” insieme alla locale rappresentanza dell’Unesco e con la collaborazione dell’Unione nazionale giornalisti sudanesi e dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Scopo dell’iniziativa, alla quale hanno partecipato circa 200 persone, è stato quello di focalizzare l’attenzione di istituzioni sudanesi, giornalisti e comunità internazionale sul ruolo femminile quale volano di sviluppo per la crescita qualitativa della stampa e dei media in Sudan e come veicolo privilegiato per convogliare messaggi sociali nel Paese. “La tematica cardine del workshop – ha detto l’Ambasciatore a Khartoum Fabrizio Lobasso – ha unito funzionalmente due elementi di criticità in Sudan, parità di genere e libertà di stampa, in un’ampia discussione, permettendo argomentazioni inclusive sugli elementi citati e su quali direzioni muovere per il prossimo futuro”. E’ stato poi dato spazio a due case study di giornaliste delle regioni orientali sudanesi di Kassala, Gedaref e Port Sudan (Women and Media in East Sudan e Community Radio in East Region): elemento che ha permesso di creare una relazione virtuosa con i programmi di cooperazione Ue a gestione italiana in quelle regioni.

Ti potrebbe interessare anche..