Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Angola – Concerto benefico in favore della scuola di musica Obra Bella di Luanda

Togliere i giovani dalla strada e, attraverso la musica e l’impegno nello studio, fornire loro un’educazione mettendoli al riparo dai rischi connessi alla droga e alla criminalità. Questa l’obiettivo della scuola di musica  Obra Bella di Luanda, a favore della quale, presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia in Angola, si è tenuto un concerto benefico che ha visto la partecipazione, fra gli altri, della Ministra angolana della Cultura, Carolina Cerqueira e di importanti esponenti della comunità angolana e italiana locale.

Grazie a una generosa raccolta fondi, l’Ambasciata ha potuto consegnare in dono alla Obra Bella numerosi accessori per strumenti musicali  fra cui corde per strumenti ad arco, chitarre,  bassi, piatti e pelli per batteria e bacchette per percussioni.

Nel corso della serata, aperta da un concerto di Raffaella Tucci Miscia, gli allievi della scuola hanno eseguito brani tratti da un repertorio tutto italiano: dal Rigoletto di Giuseppe Verdi, alle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, fino ad arrivare ai giorni nostri con i successi di Ennio Morricone.

Ti potrebbe interessare anche..