Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Diplomazia Economica Italiana 28 giugno: ultime news dal mondo

Australia: a consorzio partecipato da Ghella commessa da 1,9 mld per metro Sydney

Il consorzio costituito da Ghella (socia con il 10%) e dalle società australiane John Holland e Cpb Contractors (entrambe con il 45%) si è aggiudicato il contratto del valore di 2,8 miliardi dollari (circa 1,9 miliardi di euro) per la costruzione di due tunnel sotterranei ferroviari paralleli di 15,5 chilometri che attraverseranno il Sydney Harbour.

Il progetto prevede inoltre l’esecuzione di opere civili per la costruzione di sei nuove stazioni della metropolitana ed è parte dell’espansione di 66 chilometri della rete metropolitana lungo la direttrice nord-sud ovest promossa da Sydney Metro, società emanazione del Governo del New South Wales.

I lavori inizieranno nelle prossime settimane e i loro completamento è previsto per la metà del 2021. Per le sue difficoltà tecniche, il design progettuale innovativo e sostenibile, e per l’impatto rivoluzionario che avrà sulla mobilità urbana nella città di Sydney, il progetto è destinato ad essere uno dei più significativi nel quadro dei piani di sviluppo infrastrutturale avviati nel New South Wales, che prevedono un investimento di 73 miliardi di dollari nei prossimi quattro anni.

Ti potrebbe interessare anche..