Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.

Evento speciale “La prospettiva italiana nella lotta alle mafie: l’eredità di Falcone e Borsellino”

La prospettiva italiana nella lotta alle mafie: l’eredità di Falcone e Borsellino
La prospettiva italiana nella lotta alle mafie: l’eredità di Falcone e Borsellino

Si apre oggi alle 17.30 l’evento speciale “La prospettiva italiana nella lotta alle mafie: l’eredità di Falcone e Borsellino”, incentrato sul Programma Falcone-Borsellino, iniziativa italiana per il contrasto al crimine organizzato nei Paesi Latinoamericani e Caraibici.

Finanziato dal MAECI ed eseguito dall’IILA, il Programma costituisce la punta più avanzata della diplomazia giuridica italiana nella sua componente di assistenza tecnica internazionale. Interverranno il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, la Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, la Ministra della Giustizia, Marta Cartabia e la Vice Ministra agli Affari Esteri, Marina Sereni, oltre a Ministri ed autorità giudiziarie latinoamericane, al Procuratore Nazionale Antimafia e ad esponenti della società civile.