Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Iraq – Nuove opportunità di investimento nel settore trasporti

ll Governo iracheno ha recentemente presentato due progetti avveniristici nel quadro del programma volto a modernizzare le infrastrutture e sviluppare la rete dei trasporti. Si tratta della metro di Baghdad e della linea ferroviaria ad Alta Velocità che congiungerà le due città di Najaf e Karbala. I due progetti intendono costituire una forte spinta alla modernizzazione dei sistemi di trasporto, garantendo facilità, speditezza, accessibilità e sostenibilità nei trasporti, riducendo non solo i costi ma anche l’inquinamento ambientale. Il progetto per la metropolitana di Baghdad prevede 7 linee per un totale di 148 km e una capacità di trasporto di circa 1 milione di passeggeri al giorno. La struttura sarebbe disposta su un doppio binario elettrificato e servita da 4 depositi per la pulizia e manutenzione delle vetture e 10mila posti auto per i parcheggi delle stazioni principali. Questo progetto renderebbe Baghdad, che conta ormai circa 8 milioni di residenti, una vera e propria metropoli internazionale, riducendo anche il traffico urbano attraverso il passaggio dei vagoni su viadotti sopraelevati. Anche la linea Najaf – Karbala prevedrebbe un doppio binario con treni che raggiungerebbero fino a 240 km/h di velocità e garantirebbero di effettuare un percorso di circa 90 km in 20 minuti.

L’annuncio delle due opportunità di investimento è disponibile sul portale della National Investment Commission.

Ti potrebbe interessare anche..