Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Thailandia. Piano governativo per la realizzazione di nuove opere infrastrutturali.

Il governo thailandese ha annunciato nuovi piani di investimento del valore di 652 miliardi di baht (circa 17 miliardi di euro), che verranno distribuiti nei prossimi due anni per la realizzazione di 150 progetti infrastrutturali. Tra i principali progetti nel settore ferroviario, il Governo intende allocare 300 miliardi di baht (8 miliardi di euro) per la realizzazione della mega infrastruttura ferroviaria ad alta velocità thai-cinese, che collegherà Nakhon Ratchasima a Nong Khai, parte integrante della Belt and Road Initiative (BRI). Inoltre, è prevista la costruzione della ferrovia ad alta velocità Bangkok-Ubon Ratchathani, che ridurrà il tempo di viaggio dalle 12 ore attuali a solamente 2 ore, che avrà un costo stimato di 37,5 miliardi di baht (987 milioni di euro). Tra gli altri progetti infrastrutturali di rilievo, il progetto ferroviario a doppio binario tra Khon Kaen e Nong Khai, con un costo previsto di circa 29 miliardi di baht (763 milioni di euro), e il progetto della linea arancione tra Bang Khum Non e Min Buri, stimato a circa 140 miliardi di baht (3,6 miliardi di euro). Per quanto riguarda la copertura finanziaria, il governo thailandese intende affidarsi a un mix di finanziamenti statali, prestiti e partenariati pubblico-privati (PPP).

Ti potrebbe interessare anche..