Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi ha avuto oggi un cordiale colloquio con il Ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle. Nel corso del colloquio telefonico il Ministro Terzi ha espresso profondo rammarico e dispiacere per la tragica sorte dei cittadini tedeschi vittime del naufragio della Concordia. Il Ministro Terzi ha indicato di essere in stretto contatto con i vertici della Protezione civile, assicurando che le autorità italiane stanno facendo ogni sforzo per individuare i dispersi, tra i quali, come è noto, figurano anche alcuni cittadini tedeschi.


Westerwelle ha ringraziato per le parole di solidarietà, osservando di contare pienamente sulle capacità del nostro Paese di far fronte alle incombenze causate dal disastro. Westerwelle ha inoltre aggiunto che, ove dovessero essere richieste, la Germania sarebbe disposta a mettere a disposizione alcune competenze tecniche per facilitare i compiti.